Home Attualità Convegno Flc-Cgil a Enna: “L’arte e la scienza sono libere e libero...

Convegno Flc-Cgil a Enna: “L’arte e la scienza sono libere e libero ne è l’insegnamento”

CONDIVIDI

Sabato 12 marzo 2016 Enna Bassa – Hotel Federico II – ore 9.00/16.30. Presente il Segretario Generale Nazionale della FLC CGIL Domenico Pantaleo e Marina Boscaino

L’Area Programmatica DEMOCRAZIA e LAVORO della FLC CGIL Sicilia, di concerto con l’ANDIS Sicilia, organizza un convegno sulle tematiche legate ai settori della conoscenza e alle cosiddette riforme costituzionali all’interno di un quadro politico sociale dove le forme della partecipazione democratica si sono fortemente indebolite e le decisioni che incidono sulla vita delle persone vengono assunte da maggioranze parlamentari non legittimate e spesso non in sintonia con il paese reale.

Concepito dai  Costituenti come strumento di democrazia diretta, l’istituto del referendum può consentire di riannodare i fili della partecipazione dal basso per frenare le spinte neoliberiste volte a smantellare lo stato sociale attraverso la riduzione generalizzata dei diritti, la precarizzazione del lavoro, il restringimento degli spazi democratici, il controllo dei luoghi di produzione e diffusione del pensiero.

Icotea

 

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

{loadposition bonus} 

Il convegno rappresenta un momento di riflessione e di elaborazione e intende contribuire alla costruzione di un percorso rivolto a migliorare le condizioni generali della collettività attraverso la garanzia dei diritti, della dignità delle persone e del lavoro, di uno sviluppo economico sostenibile, della democrazia partecipata.

Durante i lavori saranno presentati da Marina Boscaino i Referendum contro la legge sulla “Buona Scuola”.

Interverrà il Segretario Generale Nazionale della FLC CGIL Domenico Pantaleo.