Home Attualità Covid: Campania e Toscana zone rosse. Emilia-Romagna, Friuli e Marche arancioni

Covid: Campania e Toscana zone rosse. Emilia-Romagna, Friuli e Marche arancioni

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Parte dell’Italia cambia colore. Il ministro della salute Speranza firmerà l’ordinanza con i nuovi provvedimenti. Campania e Toscana, dopo i dati registrati dal 2 all’8 novembre, diventano zona rossa, a partire da dopodomani, 15 novembre. Diventano così sette le regioni rosse (Lombardia, Calabria, Piemonte, Valle d’Aosta e provincia di Bolzano).

Le regioni arancioni salgono a 9 con Emilia-Romagna, Friuli e Marche che si uniscono ad Abruzzo, Basilicata, Liguria, Puglia, Sicilia e Umbria.

Restano gialle Lazio, Molise, Trento, Sardegna e Veneto.

ICOTEA_19_dentro articolo

Nelle zone rosse si adotta la didattica a distanza a partire dalla seconda media.

Oltre 40mila i contagiati oggi

Misure per la scuola nella zona arancione

  • Dad solo alle superiori
  • Mascherina dai 6 anni in su e anche al banco
  • Didattica in presenza per l’uso dei laboratori
  • Didattica in presenza per alunni disabili o con BES
  • Mensa aperta
  • Uscite didattiche sospese
  • Riunioni degli organi collegiali solo on-line
  • Rinnovo degli organi collegiali solo on-line.

Misure per la scuola nella zona rossa

  • Dad dalla seconda media
  • Mascherina dai 6 anni in su e anche al banco
  • Didattica in presenza per l’uso dei laboratori
  • Didattica in presenza per alunni disabili o con BES
  • Mensa aperta
  • Uscite didattiche sospese
  • Riunioni degli organi collegiali solo on-line
  • Rinnovo degli organi collegiali solo on-line.

Preparazione concorso ordinario inglese