Home Attualità Covid Gran Bretagna: riapertura scuole il 4 gennaio, ma precedenza agli alunni...

Covid Gran Bretagna: riapertura scuole il 4 gennaio, ma precedenza agli alunni che hanno esami; gli altri in DaD

CONDIVIDI
  • Credion

In tema di Covid scuola a quanto pare oltre i nostri confini nazionali sorgono gli stessi problemi e gli stessi interrogativi. Cosa accadrà nelle scuole inglesi a gennaio dopo le vacanze di Natale? Lo spiega la BBC in un pezzo di tre giorni fa.

Alcune scuole hanno chiuso presto per Natale, mentre molte scuole secondarie scaglioneranno il loro ritorno a gennaio e implementeranno test di massa per gli alunni e per il personale scolastico.

Sono molti i cambiamenti che le scuole del Regno Unito hanno apportato per far fronte al Coronavirus, dal distanziamento sociale all’alterazione della giornata scolastica, specie in questa fase epidemiologica, nella quale un nuovo ceppo del Covid particolarmente aggressivo pare essere nato proprio nel Paese della Brexit.

Quando riapriranno le scuole a gennaio?

Inghilterra

Le scuole secondarie in Inghilterra scaglioneranno il loro ritorno in classe dopo Natale, prima gli alunni che sostengono gli esami nel 2021; a seguire gli altri, che nel frattempo inizieranno il semestre a distanza.

Nel contempo il governo britannico sta predisponendo test di massa per il personale e per gli alunni a partire dal 4 gennaio, al fine di dare un freno al virus del Covid (in tutte le sue varianti) dopo le vacanze di Natale.

Le scuole primarie torneranno normalmente.

C’è da dire che in Inghilterra molte scuole hanno chiuso anticipatamente, attorno al 18 dicembre.

Galles

In Galles, ci sarà “flessibilità” all’inizio del semestre, spiega la BBC, con l’inizio dell’insegnamento nella maggior parte dei luoghi dal 4 gennaio. Le scuole dovrebbero offrire l’apprendimento in presenza per la maggior parte degli alunni entro l’11 gennaio, con un ritorno completo entro il 18 gennaio. Le scuole gallesi offriranno test rapidi ai bambini che hanno avuto uno stretto contatto con qualcuno affetto da coronavirus. Dunque un rientro a scuola in presenza scaglionato su tre date: 4, 11 e 18 gennaio.

In compenso, in Galles la scuola aveva chiuso presto. Tutte le scuole secondarie e le università erano passate all’apprendimento a distanza alla fine del semestre autunnale. Idem per molte scuole primarie.

Irlanda del Nord

L’Irlanda del Nord entrerà in blocco dal 28 dicembre, dopo avere resistito anche alle richieste di chiusura anticipata delle scuole, con alcuni istituti aperti fino al 22 dicembre.

Scozia

Il governo scozzese non ha ancora confermato i suoi piani, ma dice che le sue scuole apriranno come al solito.