Home Politica scolastica Decreti attuativi: giovedì 16 sprint finale in Parlamento

Decreti attuativi: giovedì 16 sprint finale in Parlamento

CONDIVIDI
  • GUERINI

Nella giornata di giovedi 16 marzo le Commissioni di Camera e Senato dovrebbe concludere l’esame degli schemi degli 8 decreti applicativi della legge 107.

In realtà i termini scadono il giorno 17, ma normalmente nella giornata di venerdì le Commissioni non lavorano e quindi tutto si dovrà concludere giovedì 16, con un vero e proprio tour de force finale.
Ad oggi la Camera ha espresso parere sui decreti sulle scuole italiane all’estero, sulla cultura umanistica e sulla valutazione.
Nelle giornate di martedi 14 e mercoledì 15 la Commissione Cultura ha esaminato i decreti sull’inclusione, sul sistema 0-6 anni ma senza ancora votare il parere definitivo.
Quindi giovedì 16 ci sarà il voto su questi 3 decreti e si dovrebbero esaminare i due decreti rimanenti (diritto allo studio e istruzione professionale).
Al Senato,in Commissione Cultura, i tempi sono altrettanto ristretti.
Nella giornata di mercoledì 15 sono stati approvati i pareri sul decreto su formazione iniziale e reclutamento e sul sistema 0-6 anni. La scorsa settimana si erano chiusi i lavori sui decreti  valutazione cultura umanistica. 
Quindi giovedì 16 sarà necessario licenziare gli ultimi 4 provvedimenti rimasti: diritto allo studio, inclusione, istruzione professionale e scuole italiane all’estero.
A partire da lunedì tutto tornerà nelle mani del Governo che dovrà aodttare i testi definitivi degli 8 decreti tenendo anche conto dei pareri espressi dalle commissioni parlamentari.

Icotea