Home Sicurezza ed edilizia scolastica Definizione di preposto nell’ambito della sicurezza

Definizione di preposto nell’ambito della sicurezza

CONDIVIDI
  • Credion

Il D.Lgs. 81/08 definisce preposto colui che “ sovraintende all’attività lavorativa e garantisce l’attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori” (art.2 comma 1 lettera e); nella scuola si identifica sicuramente con il responsabile di laboratorio o con quello della palestra , ma anche in altre figure che nell’ambito della organizzazione della scuola, svolgano di fatto l’esercizio dei poteri direttivi previsti dal ruolo (es. insegnante o anche collaboratore scolastico che sovraintende l’attività di altri colleghi). Essendo tale ruolo legato all’organizzazione, non è oggetto di lettera di nomina, come per gli addetti alla emergenza, ciò nonostante deve essere ben identificato in specifici documenti, quali l’organigramma e il documento di valutazione dei rischi (art.28 comma 2 lettera d )