Home Politica scolastica Delrio apre: “Se c’è da correggere la Buona Scuola tratteremo con Pisapia...

Delrio apre: “Se c’è da correggere la Buona Scuola tratteremo con Pisapia e Bersani”

CONDIVIDI

I partiti politici si preparano alle elezioni politiche in programma nel 2018 (verosimilmente i primi di marzo).

Il Partito Democratico cerca di tessere nuove alleanze per recuperare il calo di consensi.

Icotea

Ieri il ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, a Reggio Emilia, a margine di un evento, ha aperto a MDP, la creatura dei “ribelli” del PD con Bersani e Speranza: “Sono allibito dal fatto che si continui a parlare di noi stessi senza cercare ciò che ci unisce più di ciò che ci divide”.

Per Delrio bisogna fare “tutti un passo indietro rispetto alle nostre convinzioni. Voglio che si ragioni dei contenuti. Se per esempio c’è bisogno di correggere la ‘Buona scuola’ ci mettiamo a sedere con Pisapia, Bersani, Errani e parliamo, in modo non ideologico”.