Home Attualità Dichiarazione diritti umani: scuole italiane in assemblea la mattina del 10 dicembre

Dichiarazione diritti umani: scuole italiane in assemblea la mattina del 10 dicembre

CONDIVIDI
  • Credion

Quella del 10 dicembre sarà una mattinata importante per le scuole italiane: in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti umani sarà infatti possibile partecipare ad una grande lezione on line sui diritti e le responsabilità fatta dagli alunni e studenti delle scuole dall’infanzia alle superiori.
L’iniziativa è promossa dalla Rete Scuole per la pace (il Liceo “Attilio Bertolucci” di Parma è la scuola capofila) e dal Coordinamento nazionale enti locali per la pace e i diritti umani.

L’iniziativa vuole ricordare a tutto il mondo della scuola che il 10 dicembre è l’anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani sottoscritta dall’ONU nel 1948.
“Per vincere il Covid-19 e tutti gli altri virus – sottolineano i promotori della manifestazione – dobbiamo riaccendere lo spirito della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani; in quella Carta, che è la nostra Costituzione Universale e la bussola dell’umanità, c’è scritto che tutti gli esseri umani nascono liberi e uguali in dignità e diritti… e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza”.
“Ormai –
concludono gli organizzatori – è chiaro che nessuno può più permettersi di pensare a salvaguardare solo sé stesso. La nostra salute, la nostra sicurezza, il nostro benessere, il nostro futuro, la nostra felicità, ciascuno di questi nostri beni preziosi è profondamente legato a quello degli altri”.

Icotea

Per saperne di più e per partecipare all’assemblea è possibile consultare il sito delle Scuole per la pace.
Qui è disponibile anche un video spot di presentazione della manifestazione.