Home Personale Didattica a distanza, indagine per le scuole: scadenza 18 marzo 2020

Didattica a distanza, indagine per le scuole: scadenza 18 marzo 2020

CONDIVIDI
  • Credion

Il Ministero dell’Istruzione ha avviato un’indagine sulle modalità di realizzazione e svolgimento della didattica a distanza e in generale innovative strategie di apprendimento da parte delle istituzioni scolastiche per avere in tempi brevi un quadro generale e realistico di come si stanno attrezzando le istituzioni scolastiche per fare fronte all’attuale emergenza.

Il questionario è online e consta di alcune domande la cui compilazione sottrae poco tempo al lavoro del Dirigente Scolastico ma permette di rappresentare le azioni messe in atto per l’attuazione della didattica a distanza.

Icotea

L’indagine è raggiungibile all’indirizzo https://www.indaginedidatticaadistanza.it/ e serve
principalmente a rilevare:

  • se è stata attivata o meno qualche forma di didattica a distanza;
  • in che modo sono stati coinvolti gli studenti;
  • l’effettiva dotazione informatica delle scuole, l’esistenza di strumenti già attivi per la
    attivazione della didattica digitale e a distanza, il supporto alle categorie più deboli, la disponibilità di device per l’accesso alla didattica a distanza e la relativa connessione per gli studenti che ne abbiano bisogno;
  • l’utilizzo di strumenti di interazione a distanza anche per la gestione degli organi collegiali;
  • il numero approssimativo di docenti con competenze informatiche generali e adeguate per interventi di formazione a distanza con gli studenti.

L’indagine dovrà essere compilata entro e non oltre il 18 marzo 2020.

Tramite il tasto “assistenza” del portale è possibile inoltrare specifiche richieste di assistenza.

CONSULTA LA NOSTRA PAGINA
SU COME FARE DIDATTICA A DISTANZA

COME FARE DIDATTICA A DISTANZA – 2° INCONTRO
STRUMENTI PER LA DIDATTICA ON LINE: GOOGLE SITE

Sarà svolto un incontro di un’ora
> Venerdì 13 marzo 2020 – dalle 18.30 alle 19.30

POSTI ESAURITI – PUOI SEGUIRE COMUNQUE LA DIRETTA
DALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK TECNICA DELLA SCUOLA FORMAZIONE

Le esperienze di didattica a distanza raccontate dalla Tecnica della Scuola

Didattica a distanza: l’esperienza del “Verdi” di Palermo
Didattica a distanza anche con disabili e Bes. L’esperienza in provincia di Mantova
Didattica a distanza, l’esperienza di un liceo di Parma della rete Avanguardie Educative
Didattica a distanza, un esempio per restare i punti di riferimento dei nostri alunni
Didattica a distanza, l’esperienza di due licei di Catania [INTERVISTA]
Didattica a distanza, l’esperienza di un istituto comprensivo di Modena
Didattica a distanza: manteniamo una relazione viva con gli studenti. Esperienza del “Tosi” di Busto Arsizio [VIDEO]
Didattica all’aria aperta contro il coronavirus
Didattica a distanza, l’esperienza di una scuola di Paternò (Catania)
Didattica a distanza, l’esperienza di un Comprensivo di Siracusa
Didattica a distanza, gli alunni riescono a seguirla? L’esperienza di una scuola toscana

CORONAVIRUS – TUTTI GLI AGGIORNAMENTI