Home Disabilità Didattica inclusiva: due nuovi strumenti per gli acquisti di tecnologie assistive

Didattica inclusiva: due nuovi strumenti per gli acquisti di tecnologie assistive

CONDIVIDI
webaccademia 2020

La Direzione generale per lo studente, l’inclusione e l’orientamento scolastico ha reso disponibili due nuovi strumenti per favorire l’acquisto e l’uso di tecnologie assistive e sussidi didattici appropriati ed efficaci per alunni con disabilità.

Si tratta di una Piattaforma “Anagrafe Nazionale degli Strumenti e degli Ausili Didattici”, utile a tutti gli attori del processo di acquisto e gestione degli ausili didattici. Consente di digitalizzare le procedure giuridico amministrative necessarie per pubblicare i bandi, presentare i progetti e utilizzare gli ausili acquistati. Gli utenti (USR, CTS, scuole) hanno a disposizione un servizio di assistenza tecnica per ricevere supporto in fase di inserimento delle domande.

C’è poi anche un Portale e-learning “Gli snodi dell’inclusione”, accessibile da qualsiasi operatore in possesso di credenziali SIDI, in quale offre a tutto il personale scolastico un percorso completo e dettagliato per orientare l’intero processo, dalla definizione del fabbisogno dello studente con disabilità, alla scelta dell’ausilio più idoneo per la didattica inclusiva, alle modalità per una corretta ed efficace partecipazione ai bandi di acquisizione degli ausili didattici.

ICOTEA_19_dentro articolo

Le tematiche oggetto della formazione sono:

  • Introduzione alle tecnologie assistive
  • I principi e gli strumenti per una partecipazione efficace al bando
  • Criteri e indirizzi per un’individuazione appropriata delle tecnologie assistive.

Preparazione concorso ordinario inglese