Home Attualità Diplomati, la polizia di stato arruola 320 vice ispettori

Diplomati, la polizia di stato arruola 320 vice ispettori

CONDIVIDI

Si apre dopo tanti anni un’ottima opportunità di carriera professionale, per diplomati e studenti universitari, nelle fila della gloriosa polizia di stato.

Il titolo di studio minimo richiesto per partecipare al concorso è il diploma di maturità quinquennale e l’età che devono possedere i candidati va dai 18 ai 32 anni compiuti. Ovviamente ci sono una serie di altri requisiti da possedere prima della data di scadenza di presentazione delle domande che possono essere letti sul bando di arruolamento.
Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro e non oltre le ore 23.59 del 21 gennaio 2016 utilizzando esclusivamente la procedura informatica della domanda online.
Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4^ serie speciale “Concorsi ed esami” del 2 febbraio 2016 sarà pubblicato l’avviso della pubblicazione su un apposito sito, dei 5.000 quesiti oggetto della eventuale prova preselettiva. Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4^ serie speciale “Concorsi ed esami” del 26 febbraio 2016 e sempre nella stessa pagina saranno pubblicati data e luogo di svolgimento della prova preselettiva.
Tali comunicazioni avranno valore di notifica a tutti gli effetti nei confronti dei candidati.
I vincitori del concorso saranno avviati a frequentare il corso di formazione della durata di diciotto mesi presso un istituto di formazione della polizia di stato.

Icotea