Home Attualità Diretta Draghi: quali novità sulla scuola in legge di Bilancio 2022?

Diretta Draghi: quali novità sulla scuola in legge di Bilancio 2022?

CONDIVIDI
  • Credion

In vista del Consiglio europeo, il presidente del Consiglio Mario Draghi mercoledì 15 dicembre riferirà alla Camera e al Senato. All’ordine del giorno non potrà mancare la manovra di Bilancio, la cui contrattazione con i partiti dovrebbe chiudersi oggi stesso.

Gli impegni del presidente Draghi, mercoledì 15 dicembre

  • Ore 9.00 – Comunicazioni in vista del Consiglio europeo. Camera dei Deputati.
  • Ore 16.00 – Comunicazioni in vista del Consiglio europeo. Senato della Repubblica.

SEGUI LA DIRETTA

Quali novità attese sul fronte della valorizzazione della professione docente? Lo sciopero del 10 dicembre, al di là dei numeri non esaltanti della partecipazione degli insegnanti (pare si sia attestata attorno al 6%) potrebbe avere spinto il Governo a rivedere alcune posizioni specie in relazione al tanto contestato articolo sulla dedizione.

Icotea

Nell’art.102 della bozza della legge di bilancio 2022, al comma 1, è scritto infatti che sarà necessario “premiare in modo particolare la
dedizione nell’insegnamento, l’impegno nella promozione della comunità scolastica e la cura nell’aggiornamento professionale continuo
“. Incrementi stipendiali minimi (si parla di un aumento medio di 87 euro mensili), quindi, e associati a un non meglio definito criterio di merito, che hanno prodotto grandi contestazioni.