Home Estero Dirigenti scolastici all’estero, domande entro il 26 aprile 2022

Dirigenti scolastici all’estero, domande entro il 26 aprile 2022

CONDIVIDI

Nella G.U. n. 24 del 25 marzo 2022 – Concorsi ed esami è stato pubblicato il bando del Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale concernente la selezione pubblica per la copertura di posti di dirigente scolastico da destinare all’estero, per le aree linguistiche inglese e tedesco, anno scolastico 2022-2023.

La scadenza è fissata a 30 giorni dalla pubblicazione del bando, quindi al 24 aprile, che però cade di domenica, per cui la scadenza, ai sensi dell’art. 5, comma 1, slitta al 26 aprile, primo giorno non festivo.

Icotea

IL BANDO

Chi può candidarsi

Alla selezione sono ammessi a partecipare i dirigenti scolastici delle istituzioni scolastiche ed educative italiane statali, assunti con contratto a tempo indeterminato, che all’atto della domanda abbiano maturato, dopo il periodo di prova, un servizio effettivamente prestato di almeno tre anni in territorio metropolitano nel ruolo di appartenenza. Non si valuta l’anno scolastico in corso.

Chi non può presentare domanda

Non sono ammessi alla selezione coloro che:

a. nell’arco della sola carriera di dirigente scolastico abbiano già svolto più di un mandato all’estero anche se inferiore o pari a sei anni, inclusi gli anni in cui abbia avuto luogo l’effettiva assunzione in servizio;

b. abbiano svolto un mandato di servizio all’estero novennale o comunque un mandato superiore a sei anni;

c. non possano assicurare una permanenza all’estero per sei anni scolastici a decorrere dall’anno scolastico 2022/2023;

d. prestino attualmente servizio all’estero.

Requisiti culturali e professionali

Ai dirigenti scolastici è richiesto come requisiti culturali avere una certificazione della conoscenza delle lingue per cui si partecipa non inferiore al livello B2 e aver partecipato ad almeno un’attività formativa della durata non inferiore a venticinque ore, su tematiche afferenti all’intercultura, all’internazionalizzazione o al management.

I requisiti professionali richiesti invece sono:

a. essere assunto con contratto a tempo indeterminato ed aver prestato, dopo il periodo di prova, almeno tre anni di effettivo servizio in Italia nel ruolo di appartenenza. Non si valuta l’anno scolastico in corso;

b. non essere stato restituito ai ruoli metropolitani durante un precedente periodo all’estero per incompatibilità di permanenza nella sede per ragioni imputabili all’interessato/a;

c. non essere incorso in provvedimenti disciplinari superiori alla censura e non aver ottenuto la riabilitazione.

Come presentare istanza

Il candidato deve produrre apposita istanza esclusivamente via pec, a lui intestata, avente ad oggetto «Selezione dirigenti scolastici lingua inglese e/o lingua tedesca», utilizzando esclusivamente l’allegato 2 (modello di domanda – reperibile sul sito istituzionale del MAECI al seguente link https://www.esteri.it/mae/scuole/Selezioni_personale_scolastico_2022.zip), debitamente compilato in ogni sua parte con invio al seguente indirizzo [email protected]

Come si svolgerà la selezione

La procedura si articola in una selezione, per titoli e colloquio, comprensivo dell’accertamento linguistico che si svolgerà in modalità telematica o in presenza.