Home Archivio storico 1998-2013 Generico Diritto all’istruzione: cooperazione, disattesi gli impegni sottoscritti a Dakar

Diritto all’istruzione: cooperazione, disattesi gli impegni sottoscritti a Dakar

CONDIVIDI
  • Credion
Sono stati 180 i Governi che nel 2000 a Dakar si sono assunti l’impegno di migliorare la qualità dell’istruzione e di raggiungere entro il 2015 gli obiettivi dell’espansione dell’educazione della prima infanzia, dell’educazione di base gratuita e obbligatoria per tutti. Ad oggi la maggior parte dei Paesi firmatari della Campagna dell’Internazionale dell’Educazione per il diritto all’istruzioneha disatteso gli impegni sottoscritti.

La Flc Cgil, attraverso un’apposita petizione chiede al Governo italiano di aumentare gli aiuti per la cooperazione fino allo 0,7% del Prodotto interno lordo (Pil). Chi intende firmare la petizione potrà restituire i moduli, che poi saranno consegnati al Presidente del Consiglio e al Ministro degli Esteri, alle sedi sindacali della Flc.