Home Attualità Discorso Speranza oggi: proroga stato di emergenza al 30 aprile

Discorso Speranza oggi: proroga stato di emergenza al 30 aprile

CONDIVIDI
  • Credion

Roberto Speranza, ministro della Salute, oggi 13 gennaio, ha comunicato alla Camera ulteriori misure per fronteggiare l’emergenza da Covid-19, che saranno contenute nel nuovo Dpcm gennaio e ha rinnovato lo stato di emergenza del Paese fino al 30 aprile.

La dichiarazione di Speranza: “Non c’è altra strada che l’unità per affrontare l’emergenza più grave dal dopoguerra. Attenzione, il virus è tornato a circolare molto pericolosamente. Quando tutti i parametri peggiorano contemporaneamente abbiamo l’obbligo di prendere nuove misure e il governo ritiene inevitabile prorogare al 30 aprile lo stato di emergenza“.

Icotea

Le nuove misure e l’introduzione della fascia bianca

Confermate le tre fasce di rischio, rossa, arancione e gialla e l’aggiunta di una quarta fascia con minori restrizioni, quella bianca, per le zone che hanno un Rt inferiore a 1.

Nel nuovo Dpcm gennaio, sarà applicato il divieto di asporto per bar e ristoranti dopo le 18:00, ma non di consegna a domicilio. I centri commerciali rimangono chiusi nei weekend e il coprifuoco sarà sempre dalle 22:00 alle 5:00. Per quanto riguarda le visite, questione che sta a cuore alla grande maggioranza degli italiani, saranno consentite nel proprio comune a parenti e amici con limite di due persone non conviventi a partire dalla zona gialla.

Inoltre, si stabilirà l’ingresso in area arancione di tutte le regioni a rischio alto. Tra le misure allo studio del governo c’è anche la possibilità di riaprire i musei nelle regioni in area gialla.

LEGGI ANCHE