Home Estero Disponibili posti di assistente di lingua italiana all’estero

Disponibili posti di assistente di lingua italiana all’estero

CONDIVIDI
webaccademia 2020

 

Gli assistenti affiancheranno i docenti di lingua italiana in servizio nelle istituzioni scolastiche del Paese di destinazione, fornendo un originale contributo alla promozione ed alla conoscenza della lingua e della cultura italiana.

La loro attività copre un periodo di circa otto mesi presso uno o più istituti di vario ordine e grado e comporta, di regola, un impegno della durata di 12 ore settimanali, a fronte del quale viene corrisposto un compenso variabile a seconda del Paese di destinazione. La domanda di partecipazione alla selezione deve essere presentata per uno soltanto tra i seguenti Paesi: Austria, Belgio, Francia, Irlanda, Germania, Regno Unito e Spagna.

ICOTEA_19_dentro articolo

La scelta di più Paesi comporta l’esclusione dalla selezione. La domanda di partecipazione deve essere compilata esclusivamente on-line, entro e non oltre le h. 24.00 del 27 gennaio 2015, collegandosi all’indirizzo http://www.trampi.istruzione.it/asl/, seguendo la procedura descritta nell’Allegato A (sarà possibile accedere al modello on line dal 23 dicembre p.v. Eventuali comunicazioni in merito saranno pubblicate al seguente indirizzo http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/istruzione/dg-affari-internazionali/assistenti_italiani).

Il numero dei posti per il prossimo anno scolastico sarà reso noto dai Paesi partner successivamente, ma, a titolo indicativo, si riportano le disponibilità assicurate per l’anno in corso:

AUSTRIA: 35

BELGIO (lingua francese): 3

FRANCIA: 172

IRLANDA: 6

GERMANIA: 24

REGNO UNITO: 9

SPAGNA: 23

 

Preparazione concorso ordinario inglese