Home Archivio storico 1998-2013 Generico Docenti, amministrativi e Ata, domande per indennità di disoccupazione

Docenti, amministrativi e Ata, domande per indennità di disoccupazione

CONDIVIDI
  • Credion

Il Miur, con la nota prot. n. 19218 del 17 dicembre 2009 ha diramato la circolare Inps n. 125 del 16 dicembre 2009 relativa all’applicazione delle modalità della Convenzione del 5 agosto 2009 firmata tra Miur, Inps e Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali.

Il contenuto della circolare Inps riguarda le modalità di applicazione e di presentazione delle domande per usufruire dell’indennità di disoccupazione con procedura semplificata.
I soggetti interessati al beneficio dell’indennità sono i docenti e gli amministrativi, tecnici e ausiliari delle istituzioni scolastiche già titolari di un contratto di supplenza annuale o sino al termine delle attività didattiche nell’anno scolastico 2008/2009 che non otterranno un analogo nuovo contratto nell’anno 2009/2010.
I lavoratori in questione dovranno presentare domanda, da subito, utilizzando l’apposito modello DS21 scaricabile dal sito www.inps.it.
Nell’ipotesi in cui il lavoratore ha già presentato domanda di disoccupazione, la stessa viene considerata valida.

L’indennità viene corrisposta per un massimo di 8 mesi al lavoratore disoccupato con età inferiore ai 50 anni; per il disoccupato ultracinquantenne, l’indennità può essere corrisposta fino a 12 mesi, ed entrambi i casi spetta in diverse percentuali riportate nella circolare Inps n. 125 riportata e visionabile dal box “Approfondimenti” di questa pagina insieme alla nota Miur prot. n. 19218 del 17 dicembre e alla Convenzione del 5 agosto 2009.

Icotea