Home Politica scolastica Docenti protestano alla sede della regione Puglia

Docenti protestano alla sede della regione Puglia

CONDIVIDI

Una delegazione di insegnanti neo-immessi in ruolo con la riforma ‘Buona scuola’ ha manifestato dinanzi alla sede del consiglio regionale della Puglia ed è stata poi ricevuta dalla commissione regionale Istruzione per esporre la propria situazione. “Ci hanno chiarito quello che vivono migliaia di insegnanti, tutti pugliesi, che quotidianamente – ha spiegato il presidente della commissione, Alfonso Pisicchio – convivono con il terrore di essere sradicati dalla loro terra per insegnare e raggiungere mete sconosciute, soprattutto al Nord e lontano dalle loro famiglie.

 

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

Icotea

{loadposition bonus}

Ci siamo impegnati a studiare la situazione al fine di produrre una mozione da presentare in consiglio regionale sulla base della documentazione prodotta dal Comitato dei docenti assunti da graduatorie ad esaurimento (Gae) di fasi B e C. Il governo della Regione – ha concluso Pisicchio – è pronto a sostenere questa causa che vede coinvolte migliaia di famiglie in Puglia”.   (Ansa)