Home Alunni Documento del 15 maggio, sono i consigli di classe a doverlo elaborare

Documento del 15 maggio, sono i consigli di classe a doverlo elaborare

CONDIVIDI

Manca meno di un mese per la pubblicazione all’albo online della scuola del documento del 15 maggio per l’esame di Stato 2022. Tale documento è di fondamentale importanza, perché rappresenta una vera e propria guida per gli esami sia per la commissione che per i candidati alla maturità. Per redigere tale documento serve anche fare attenzione al rispetto dei dati personali e della privacy.

Documento del 15 maggio

Ai sensi dell’art.10 dell’OM 65 del 14 marzo 2022, entro il 15 maggio 2022 il consiglio di classe elabora, ai sensi dell’art. 17, comma 1, del d. lgs. 62/2017, un documento che esplicita i contenuti, i metodi, i mezzi, gli spazi e i tempi del percorso formativo, i criteri, gli strumenti di valutazione adottati e gli obiettivi raggiunti, anche in ordine alla predisposizione della seconda prova che dovrà essere proposta dai docenti titolari della disciplina oggetto proprio di tale prova e partecipanti a tutte le sottocommissioni operanti nella scuola. In tale documento ci sarà anche ogni altro elemento che lo stesso consiglio di classe ritenga utile e significativo ai fini dello svolgimento dell’esame. Per le discipline coinvolte sono altresì evidenziati gli obiettivi specifici di apprendimento ovvero i risultati di apprendimento oggetto di valutazione specifica per l’insegnamento trasversale di Educazione civica. Il documento indica inoltre, per i corsi di studio che lo prevedano, le modalità con le quali l’insegnamento di una disciplina non linguistica (DNL) in lingua straniera è stato attivato con metodologia CLIL.

Icotea

Dati personali

Nella redazione del documento i consigli di classe tengono conto, altresì, delle indicazioni fornite dal Garante per la protezione dei dati personali con nota del 21 marzo 2017, prot.10719.

Al documento possono essere allegati atti e certificazioni relativi alle prove effettuate e alle iniziative realizzate durante l’anno in preparazione dell’esame di Stato, ai PCTO, agli stage e ai tirocini eventualmente effettuati, alle attività, i percorsi e i progetti
svolti nell’ambito del previgente insegnamento di Cittadinanza e Costituzione e dell’insegnamento dell’Educazione Civica riferito all’a.s. 2021/22, nonché alla partecipazione studentesca ai sensi dello Statuto.

Pubblicato all’Albo online

Il documento del consiglio di classe è immediatamente pubblicato all’albo on-line dell’istituzione scolastica entro e non oltre il 15 maggio. La commissione si attiene ai contenuti del documento nell’espletamento della prova di esame.