Home Archivio storico 1998-2013 Generico Domanda per presidente o commissario d’esame all’estero

Domanda per presidente o commissario d’esame all’estero

CONDIVIDI
  • Credion


Anche quest’anno il Ministero degli Affari Esteri, nel quadro delle competenze che gli sono attribuite dagli artt. 625 e sgg. del D.L.vo n. 297/94, e, dal D.I. n. 2508 del 7 gennaio 1999, all’art. 9, cc. 4-5, cura lo svolgimento degli esami presso le scuole italiane secondarie all’estero.
La domanda del personale in servizio in Italia deve essere spedita a cura dell’interessato, e a mezzo raccomandata ordinaria, entro e non oltre il 20 marzo 2004 al Ministero degli Affari Esteri – Direzione Generale per la Promozione e la Cooperazione Culturale – Ufficio IV Piazzale della Farnesina – 00194 Roma

Ai fini dell’accertamento del termine fa esclusiva fede il timbro postale della raccomandata in oggetto. Gli interessati devono produrre la domanda, compilando il modello allegato (vedi in Ulteriori Approfondimenti). La stessa domanda, una volta sottoscritta dall’interessato, anche dirigente scolastico, deve altresì essere timbrata e firmata dall’Autorità competente per rilascio di nulla-osta.
Anche per gli aspiranti che intendano esprimere preferenze per sedi con esami in calendario australe resta il termine del 20 marzo 2004 .

E’ escluso il personale in servizio nelle scuole in Italia, che appartenga a categorie diverse da quelle elencate nell’O.M., oppure che abbia ricevuto nomina dal Ministero degli Affari Esteri in qualità di presidente di commissione presso le scuole italiane all’estero negli ultimi due anni scolastici (2001/2002 e 2002/2003). In caso di indisponibilità delle sedi richieste, la nomina sarà possibile se l’interessato ha esplicitamente dichiarato nella domanda la disponibilità per qualsiasi sede. Non possono essere nominati in commissioni operanti nella stessa scuola dove prestino servizio o dove abbiano prestato servizio, in commissione di esame, coloro che hanno svolto le funzioni di presidenti e commissari negli esami finali di Stato e i presidenti negli esami di licenza media. nei due anni precedenti l’anno in corso.


Per gli esami conclusivi dei corsi di studio secondari di secondo grado le sedi sono:

Scuole statali
: Addis Abeba, Asmara, Atene, Barcellona, Istanbul, Madrid, Parigi

Scuole non statali:
Basilea, Belo Horizonte, Bogotà, Caracas, Buenos Aires, Casablanca, Colonia, Il Cairo, Lagos, Lima, Losanna, Lugano, Lugano-Sorengo, New York, Olivos (Buenos Aires), San Paolo, San Gallo, Tripoli, Tunisi, Villa Adelina (Buenos Aires), Zurigo


Per gli esami di licenza media le sedi sono:


Scuole statali
: Addis Abeba, Asmara, Atene, Barcellona, Istanbul, Madrid, Parigi

Scuole non statali
: Basilea, Belo Horizonte, Bogotà, Bucarest, Buenos Aires, Caracas, Casablanca, Colonia (Stommeln), Gedda, Il Cairo, Lagos, La Plata, La Valletta, Losanna, Lima, Lugano Sorengo, Montevideo, Mosca, Nairobi, New York, Olivos (Buenos Aires), Port Harcourt, San Gallo, San Paolo, Teheran, Tripoli, Tunisi, Villa Adelina (Buenos Aires), Zurigo.