Home Archivio storico 1998-2013 Generico Domande di supplenza, confermato il termine del 9 luglio

Domande di supplenza, confermato il termine del 9 luglio

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Nessuna proroga per il termine di presentazione delle domande di supplenza ai capi d’istituto.
Lo ha fatto sapere il Ministero dell’Istruzione e dell’Università con una circolare emanata il 6 luglio scorso (n.118/2001). Il dispositivo descrive la procedura da adottare per elaborare le graduatorie e per disporre gli incarichi di supplenza. In particolare, prevede che le supplenza annuali e le supplenze fino al termine delle lezioni, che saranno effettuate dai dirigenti scolastici, qualora i provveditori non abbiano terminato le relative operazione entro il 31 agosto, vengano disposte scorrendo le graduatorie permanenti. Per quanto riguarda le supplenze brevi e saltuarie si farà invece riferimento alle graduatorie di istituto. Fermo restando che, in prima battuta, saranno compilate solo per quanto riguarda la prima fascia. Solo nel caso in cui dovesse verificarsi una indisponibilità di aspiranti, il dirigente valuterà l’opportunità di procedere, tempestivamente, con le operazioni relative alla compilazione della seconda e terza fascia. E’ opportuno ricordare che le operazioni a carico delle scuole riguarderanno solo la trasmissione dei dati, con relativi punteggi, al sistema informativo centrale. Sarà, infatti, l’elaboratore centrale che compilerà materialmente le graduatorie e le invierà ai vari istituti.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese