Home Generale Donata una terza scuola a Norcia dalla Fondazione Rava

Donata una terza scuola a Norcia dalla Fondazione Rava

CONDIVIDI

La Fondazione Francesca Rava NPH Onlus ha donato, facendola realizzare in tempi  brevissimi, una scuola ai bimbi di Norcia, la cittadina colpita dal terremoto. L’edificio è stato inaugurato alla presenza della sottosegretaria alla presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi.

Questa è in pratica la terza scuola che la Fondazione Rava dona alla città di Norcia, dopo la scuola elementare inaugurata il 31 marzo e la materna che ha aperto le porte il 9 maggio.

Icotea

Una struttura realizzata grazie alle donazioni di tanti italiani raccolti da “Un aiuto subito”, l’iniziativa del Corriere della Sera e del TgLa 7 con Tim, che ha messo a disposizione la piattaforma di crowfunding “With you we do”.

 

{loadposition carta-docente}

 

La scuola media sarà frequentata da 180 studenti, che da oggi saranno distribuiti in nove classi, su una superficie coperta pari a 617 metri quadri, parte del nuovo complesso scolastico, situato al di fuori della zona rossa, con strutture semi-definitive, antisismiche e coibentate. A rappresentare la Fondazione Maria Chiara Roti, vicepresidente della Fondazione Francesca Rava, che ha consegnato le chiavi della scuola al sindaco di Norcia Nicola Alemanni e ha ricordato come il risultato raggiunto sia stato il frutto di un modello che si è dimostrato vincente, di collaborazione tra privato, pubblico e privato sociale. La Fondazione il 6 giugno inaugurerà due scuole a Cascia che ospiteranno 160 bambini.