Home Attualità Due fratelli salvano i libri abbandonati tra i rifiuti e improvvisano per...

Due fratelli salvano i libri abbandonati tra i rifiuti e improvvisano per strada una biblioteca

CONDIVIDI

A Bari, vicino all’ex ospedale Bonomo, tantissimi libri sono stati buttati nel bidone della raccolta differenziata durante le fasi di svuotamento di un appartamento.

Così come segnala La Repubblica, due ragazzi, Andrea ed Arianna, dopo aver visto tra gli oggetti dismessi una libreria, hanno deciso di improvvisare una piccola libreria pubblica per mettere a disposizione dei passanti il prezioso contenuto altrimenti destinato al macero.

Nel video, inviato da un lettore del quotidiano, vengono ripresi i due fratelli, protagonisti di un gesto di grande senso civico.

ICOTEA_19_dentro articolo

CONDIVIDI