Home Sicurezza ed edilizia scolastica Ecco 2 certificazioni indispensabili per il funzionamento degli edifici scolastici

Ecco 2 certificazioni indispensabili per il funzionamento degli edifici scolastici

CONDIVIDI

Si evidenziano 2 certificazioni che risultano indispensabili per il funzionamento in sicurezza delle nostre scuole:

  1. Collaudo statico certificato di staticità. Il collaudo statico è rilasciato dal collaudatore statico nominato ai sensi dell’art.7 della legge 1086/1971 (Norme per la disciplina delle opere in c.a.) Il certificato di staticità, nor­malmente riferito a vecchi fabbricati, è redatto da un tec­nico abilitato che ne verifica le condizioni strutturali ed esprime un giudizio sulle possibilità di continuarne l’uso o meno rispetto alla funzione (e quindi ai relativi sovrac­carichi) ospitata nel fabbricato.

  2. Agibilità. Rilasciata dal Comune nel quale è ubicato l’edificio, previa richiesta. Questo documento attesta la conformità delle costruzioni alla Concessione Edilizia rilasciata e agli strumenti urbanistici vigenti. Serve inol­tre a dimostrare che gli ambienti realizzati possiedono tutti i requisiti di salubrità (illuminazione naturale, aera­zione, dimensionamento e servizi igienici, ecc.) presenti dal regolamento di igiene. Accerta la regolarità delle fognature e di tutte le altre utenze anche sotto il profilo della sicurezza. 

    Icotea