Home Ordinamento scolastico Ecco il progetto ‘Geometra laureato’: a Siena

Ecco il progetto ‘Geometra laureato’: a Siena

CONDIVIDI

La provincia di Siena sarà la prima in Italia a sperimentare il progetto del ‘Geometra laureato’ e lo farà grazie alla collaborazione tra il locale Collegio dei geometri, i quattro istituti tecnici del territorio che attualmente offrono il corso Cat e l’università telematica Uninettuno.

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

Icotea

{loadposition bonus}

Nel prossimo futuro, infatti, non sarà più possibile diventare geometra con il solo diploma dopo aver svolto il periodo di tirocinio di 18 mesi. Occorrerà la laurea triennale e Siena sarà protagonista di questo cambiamento sperimentando per prima il percorso universitario.

“L’idea della laurea triennale  che abbiamo deciso di sperimentare a Siena nasce per adeguarsi agli standard europei. Se prendiamo il parere del Comitato economico e sociale sul futuro delle libere professioni nella società civile europea del 2020, leggiamo che per svolgere una professione occorrerà una laurea. Per questo -ammette- il nostro Consiglio nazionale vuole costruirsi un percorso universitario, in sinergia con le scuole e il mondo accademico, che è già all’esame del ministero competente, dal quale finora non abbiamo avuto parere contrario”.

“Abbiamo messo le basi -ricorda il presidente dei geometri senesi- per offrire un percorso universitario presso il nostro Collegio che sarà il coordinatore con gli istituti tecnici del progetto della laurea per geometri. La nostra figura professionale ha infatti bisogno di evolversi. Noi vogliamo anticipare i tempi del ministero e infatti abbiamo già cominciato a lavorare con le scuole e l’università per progettare l’attività didattica con l’obiettivo di partire già dal prossimo anno accademico”.

La laurea abilitante in Costruzioni, estimo e topografia prevede che con l’esame di laurea si acquisisca l’abilitazione professionale all’iscrizione all’albo.

Gli studenti svolgerebbero esercitazioni e anche lezioni nei laboratori degli istituti tecnici del territorio. Per questo, diventa fondamentale la sinergia con le quattro scuole superiori senesi che da anni diplomano giovani nel corso geometri prima e Cat poi.

All’inizio del prossimo anno, saranno fornite ulteriori informazioni sia agli studenti delle scuole superiori sia agli iscritti in merito al progetto sperimentale di laurea per geometri.