Home Alunni Esami di Stato, entro il 31 gennaio le domande tardive

Esami di Stato, entro il 31 gennaio le domande tardive

CONDIVIDI
  • Credion

In attesa di conoscere le materie della seconda prova degli esami 2017 (attese per oggi 30 gennaio), ricordiamo l’imminente sacdenza per le domande tardive.

Infatti, come precisto dalla nota prot. n. 12474 del 9 novembre 2016, per gli esami conclusivi dell’a.s. 2016/2017, il 31 gennaio 2017 è il termine ultimo di presentazione di eventuali domande tardive (di candidati interni ed esterni), limitatamente a casi di gravi e documentati motivi, quali gli eventi sismici che hanno colpito quest’anno l’Italia centrale.

Icotea

Entro la stessa data è necessario anche presentare le domande degli alunni della penultima classe per abbreviazione per merito (candidati interni).

 

{loadposition carta-docente}

 

Ricordiamo infine che il 20 marzo è la data entro la quale possono presentare domanda gli alunni con cessazione della frequenza delle lezioni dopo il 31 gennaio 2017 e prima del 15 marzo 2017 (candidati esterni).

{loadposition facebook}