Home Archivio storico 1998-2013 Generico Euro, un concorso per le elementari

Euro, un concorso per le elementari

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Dal prossimo 1° gennaio arriva l’Euro, anche se nei primi due mesi del 2002 la Lira potrà ancora essere utilizzata per le operazioni in contanti.
Per consentire ai cittadini dei 12 Paesi dell’Unione Europea (Austria, Belgio, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo e Spagna) che adotteranno l’Euro di disporre di tutte le informazioni relative alle caratteristiche delle nuove banconote ed alle modalità del passaggio dalle rispettive monete nazionali alla moneta unica, le banche centrali dei Paesi dell’area dell’Euro hanno promosso la campagna "Euro 2002", nel cui ambito è stata avviata un’iniziativa che coinvolge gli alunni di età compresa fra gli 8 ed 12 anni (con riferimento alle scuole elementari, alle quali, infatti, è stato inviato un manifesto informativo).

L’iniziativa, denominata "Diventa una superstar dell’euro", si concretizza in un concorso che si svolge contemporaneamente in tutti i Paesi interessati alla novità: i ragazzi dovranno rispondere ad una serie di domande e fra quanti avranno risposto esattamente verranno sorteggiati due vincitori per ciascun Paese. Per quanto riguarda gli alunni delle scuole italiane, sarà possibile partecipare collegandosi al sito internet
www.euro.ecb.int e facendo pervenire le risposte entro il 15 novembre 2001 oppure inviando a mezzo posta, entro la stessa data, i tagliandi relativi al concorso, da inoltrare al seguente indirizzo: Gir Promomarketing – Concorso "Diventa una superstar dell’euro" – Casella postale 61 – 00060 Formello (Roma). Un vincitore sarà selezionato fra coloro che partecipano tramite internet e l’altro fra quanti inviano i tagliandi per via postale ("premi di consolazione" sono previsti per alcuni alunni in riferimento ad entrambe le modalità di partecipazione).
I vincitori, accompagnati dai genitori, saranno invitati a Francoforte, presso la sede della Banca centrale europea, per la cerimonia di premiazione che si svolgerà il 31 dicembre 2001. Ai compagni di classi dei vincitori verranno invece inviate le magliette dell’Euro.

Maggiori informazioni sul regolamento del concorso possono essere richieste rivolgendosi direttamente alle varie scuole elementari o inviando un messaggio al seguente indirizzo di posta elettronica:
[email protected].

Tra le iniziative attuate per aiutare i bambini (ma non solo loro) a familiarizzare con la nuova moneta europea, ci è stata segnalata quella rintracciabile all’indirizzo internet
www.babyonweb.com/speciali/euro/storia.html, dove si trovano quiz su monete e banconote nonché un promemoria con l’adeguamento dei prezzi. Inoltre, le nuove banconote e le bandiere dei Paesi aderenti all’Euro possono essere colorate. C’è poi una pagina con l’euro calcolatrice ed altro ancora per prendere maggiore confidenza con monete e banconote.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese