Home Didattica Falcone e Borsellino in 150 foto a Firenze

Falcone e Borsellino in 150 foto a Firenze

CONDIVIDI
webaccademia 2020

150 foto per raccontare per la storia di due magistrati simbolo della lotta alla mafia e per la legalità: è la mostra “L’eredità di Falcone e Borsellino” curata dall’Agenzia ANSA e realizzata per il Miur.

La tappa fiorentina della mostra è in programma già da ieri, 10 gennaio, al Liceo Scientifico Guido Castelnuovo di Firenze, mentre il primo allestimento è stato inaugurato dal Presidente della Repubblica a Palermo nel 2012 in occasione del 20/o anniversario delle stragi di Capaci e di Via D’Amelio.

La mostra è itinerante ed è  destinata a toccare 20 scuole in altrettanti capoluoghi di regione.

ICOTEA_19_dentro articolo

 

{loadposition carta-docente}

 

Il progetto ha l’obiettivo principale di far conoscere ai tantissimi giovani, che in quegli non erano ancora nati, chi erano Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e cosa accadde nel 1992. L’iniziativa vuole essere un tentativo di trasferire ai ragazzi quei valori che incarnavano due grandi uomini dello Stato che hanno sacrificato la loro vita in nome della legalità. Si tratta di un vero e proprio “percorso di educazione alla legalità” che può contribuire a combattere le mafie e l’illegalità a partire dai banchi di scuola

Preparazione concorso ordinario inglese