Home Archivio storico 1998-2013 Generico Fate e farfalle in mostra

Fate e farfalle in mostra

CONDIVIDI
  • Credion

Durante la visita alla Casa delle farfalle, realizzata a Montegrotto Terme (PD) nel 1988, è possibile vedere una mostra scientifico/didattica ed un video sulle farfalle nonché seguire un percorso tra le farfalle vive che si trovano nei giardini tropicali amazzonico, africano e indoaustraliano allestiti nel parco.
“Butterfly Arc”, che gestisce la struttura, situata accanto a una zona archeologica di epoca romana, organizza visite per le scolaresche: gli alunni hanno così l’opportunità di conoscere da vicino le farfalle e di vivere un’esperienza legata al tema dell’educazione ambientale.
Il percorso del Bosco delle fate si snoda, invece, in un ambiente boschivo dove vengono riprodotte antiche leggende paleovenete e celtiche, come ad esempio quelle relative alla “collina delle fate” e alla “spada nelle roccia”. Inoltre, c’è un “parco mitologico ed ecologico” dove sono collocati fate, streghe, elfi bianchi, gnomi.
Non mancano spazi ludici e durante le giornate festive sono previsti spettacoli all’aperto. Da marzo ad ottobre la struttura è aperta tutti i giorni, mentre dal mese di novembre al 6 gennaio resta aperta soltanto nei giorni festivi e durante le vacanze natalizie (negli altri giorni apre soltanto alle comitive che prenotano).
Per conoscere i costi di ingresso, per eventuali prenotazioni o per avere informazioni anche sugli altri itinerari che “Butterfly Arc” organizza per le scuole con il contributo di “Amici della Terra” (Campagna Europea per le farfalle e l’ambiente – www.amicidellaterra.it) è necessario telefonare allo 049/8910189 (e-mail: [email protected]). Ulteriori informazioni sono rintracciabili anche agli indirizzi internet www.farfalle.org , www.boscodellefate.it , www.butterfyarc.it.