Home Archivio storico 1998-2013 Estero Formazione di cooperazione transfrontaliera

Formazione di cooperazione transfrontaliera

CONDIVIDI
  • Credion


L’evento mira ad esaminare lo sviluppo di nuovi metodi creativi da utilizzare nella realizzazione degli scambi giovanili nell’ambito della Cooperazione Transfrontaliera.

In particolare l’attività è finalizzata a:


– sviluppare nuovi metodi creativi utilizzando la musica, la danza, il design ecc.;

– sviluppare competenze per i "facilitatori" negli scambi giovanili internazionali;

– sviluppare progetti di azione 1 nell’ambito del Programma Gioventù-Cooperazione Transfrontaliera;


È prevista la partecipazione 20 persone (3-4 partecipanti per paese) provenienti dalle regioni che partecipano alla Cooperazione Transfrontaliera che per l’Italia sono il Friuli Venezia Giulia e il Veneto i quali:


• lavorano nel settore dell’educazione non formale con giovani, con poca o nessuna esperienza nell’ambito del Programma Gioventù;

• sono motivati a sviluppare scambi giovanili con il programma Gioventù – Cooperazione Transfrontaliera.


La lingua di lavoro sarà l’inglese.
I costi di viaggio sono a carico delle Agenzie Nazionali di invio, quelli di vitto e alloggio a carico dell’Agenzia Nazionale Austriaca.

La selezione sarà effettuata in base ai requisiti di partecipazione descritti.

A parità di requisiti sarà data priorità a candidati e/o organizzazioni che non hanno a tutt’oggi usufruito delle opportunità formative promosse nell’ambito di Gioventù-CBC, al fine di garantire un ampio ed equo accesso al programma.


Gli interessati potranno inviare la Domanda di Iscrizione alla Agenzia Nazionale Italiana al seguente indirizzo:

 
Per maggiori informazioni o chiarimenti, telefonare al numero 06.3675.4433/4432.