Formazione docenti: le competenze disciplinari non bastano

CONDIVIDI
  • Credion

Suonare in caso di tristezza è il curioso titolo di un recente libro di Beppe Bagni e Peppino Buondonno.
Si tratta di una raccolta di e-mail che i due insegnanti si scambiano per un lungo periodo, a partire dall’autunno del 2019 fino ai primi mesi del 2021.

Tutto il libro ruota intorno ai temi della “scuola della Costituzione” e della scuola come luogo di pratica della democrazia.
Molte le questioni che vengono trattate nelle pagine del volume.
Nella nostra intervista agli autori ci soffermiamo in particolare sul problema della formazione dei docenti.
E su questo Beppe Bagni, che è anche presidente nazionale del CIDI, ricorda che purtroppo, spesso accade che i docenti “si formano a scuola a spese dei loro alunni”, esattamente come è accaduto anche a lui e come invece non dovrebbe mai capitare.
Le soluzioni ci sono.

Icotea