Franco Marini, dal sindacato al Senato, attraverso i drammatici anni di piombo [VIDEO]

CONDIVIDI
  • Credion

E’ mancato oggi Franco Marini, per molti anni segretario nazionale della Cisl, poi Ministro del Lavoro e infine presidente del Senato.
Era nato nel 1933, iniziò la sua attività sindacale nel 1950 e diventò segretario nazionale nel 1985, all’indomani dell’accordo sulla scala mobile e dell’assassinio di Ezio Tarantelli per mano delle Brigate Rosse.
Nel 1991 diventò Ministro del Lavoro.
Fra il 2006 e il 2008 fu anche Presidente del Senato.
Ne parliamo con Maddalena Gissi, segretaria nazionale della Cisl Scuola.