Home Generale Geografie disuguali: l’educazione geografica per l’inclusione

Geografie disuguali: l’educazione geografica per l’inclusione

CONDIVIDI

Il Comitato ordinatore del 59° Convegno Nazionale AIIG (Roma, 29 settembre – 3 ottobre 2016 ) invita a presentare un contributo scritto inerente al tema portante, che dà il titolo all’appuntamento annuale dell’Associazione: Geografie disuguali.

L’invito è rivolto non solo a chi opera in settori strettamente collegati alla geografia (docenti dei vari ordini scolastici e dell’università, ricercatori, operatori nel campo della progettazione territoriale ecc.), ma anche a tutti coloro che sono impegnati in altri ambiti professionali, disciplinari, scientifici e culturali.
Sulla base degli interessi soggettivi e del proprio bagaglio culturale e di esperienza lavorativa si può esplorare la dimensione spaziale in ogni settore, suggerendo anche riflessioni attinenti all’educativo e alla formazione delle nuove generazioni.

Icotea

Tali diversificati apporti saranno così resi disponibili per tutti i lettori interessati e per insegnanti e operatori della formazione, in grado di attingervi per tradurli in una prassi didattica sempre più avveduta e rispondente alle sfide del mondo contemporaneo.