Home Estero Germania: green pass solo per vaccinati e guariti

Germania: green pass solo per vaccinati e guariti

CONDIVIDI

Crescono i contagi in Germania e le Regioni inaspriscono le restrizioni scegliendo il green pass 2G per vaccinati o guariti, escludendo coloro che si presentano con un tampone negativo.
Inizia la Baviera che ha imposto il 2G per alberghi e ristoranti e cancellato il mercato di Natale a Monaco; è stato quindi il turno del Nord Reno Westfalia, dove è stato pure imposto il 2G, mentre relativamente a particolari eventi, nel corso dei quali si radunano molte persone, servirà un “2G plus”, ovvero vaccinai o guariti dovranno esibire un ulteriore un tampone negativo.

In Baden-Wuerttemberg senza il 2G non si potrà accedere a ristoranti, musei, palestre, piscine e scuole di musica e torna pure l’obbligo di mascherina nelle scuole. 

Anche in Turingia, il 2G viene imposto per entrare in ristoranti,  bar, alberghi, ostelli e partecipare a grandi eventi, compresi  i dipendenti di queste strutture, ma in versione 3G, cioè con un test negativo.

Queste misure sono state rese necessarie a causa dell’incidenza dei contagi, salita a 312,4 casi per 100mila abitanti nell’arco di sette giorni, mentre i morti nelle ultime 24 ore sono stati 265.

Icotea