Home Archivio storico 1998-2013 Attività parlamentare Ghizzoni (PD): “Istruzione e conoscenza in agenda politica”

Ghizzoni (PD): “Istruzione e conoscenza in agenda politica”

CONDIVIDI
webaccademia 2020

«La politica deve affrontare di petto e con urgenza i problemi dell’accesso alla formazione superiore. Tali problemi stanno rendendo, di fatto, inesigibile il diritto allo studio universitario: così si tradisce il dettato costituzionale e si mortificano le aspettative degli studenti che dovrebbero essere i protagonisti del sistema di istruzione terziaria. Lo sbarramento allo studio superiore è sempre più ascrivibile da una parte alle condizioni sociali e geografiche e dall’altra alle difficoltà del sistema della conoscenza che non può che arrancare di fronte al progressivo definanziamento e alle inadeguate politiche scolastiche e universitarie degli ultimi anni. 
Non si può non vedere che investire nelle persone, nelle loro abilità e competenze, è la chiave per crescita e lavoro, quindi una chiave per il successo delle economie, delle società e dei loro cittadini. Gli ultimi dati OCSE mostrano, infatti, che anche durante questa fase recessiva un livello maggiore di formazione assicura garanzie di lavoro e redditi più alti, e non è solo questione economica, ma anche sociale: maggiori livelli formativi – ha spiegato la deputata Pd – significano vite medie più lunghe e più estesi diritti democratici. Istruzione e conoscenza devono stare nell’agenda politica con la stessa urgenza e peso quanto i temi del lavoro e dell’occupazione, solo così – ha concluso la Presidente Ghizzoni – potremo consentire a coloro che sono giovani oggi di essere uomini e donne con piena cittadinanza domani».

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese