Home Università e Afam Giannini, neuroscienze al centro dell’agenda politica

Giannini, neuroscienze al centro dell’agenda politica

CONDIVIDI
  • GUERINI

“Le neuroscienze sono al centro dell’agenda delle politiche governative per almeno tre motivi indipendenti ma saldamente legati: sono un’occasione unica per una visione unificata dell’uomo che comprenda aspetti scientifici, epistemologici e ricadute pratiche; sono un’eccellenza di fatto nella storia della scienza moderna, sono un esempio ideale della necessità nel mondo contemporaneo di far squadra tra poli diversi per vincere”.