Home Archivio storico 1998-2013 Handicap Giochi nazionali estivi di “Special Olympics”

Giochi nazionali estivi di “Special Olympics”

CONDIVIDI
  • Credion
Special Olympics è un programma internazionale di allenamento sportivo e competizioni atletiche per più di tre milioni di persone, ragazzi ed adulti, con disabilità intellettiva. Nel mondo sono 180 i Paesi che adottano il programma Special Olympics.
Riconosciuto dal Comitato olimpico internazionale, così come il Comitato paralimpico, che opera coerentemente con i criteri dei Giochi Olimpici, con gare competitive riservate ai migliori. Special Olympics, invece, ad ogni livello (locale, nazionale ed internazionale), è un programma educativo, che propone ed organizza allenamenti ed eventi solo per persone con disabilità intellettiva e per ogni livello di abilità. Le manifestazioni sportive sono aperte a tutti e premiano tutti, sulla base di regolamenti internazionali continuamente testati e aggiornati.
In Italia Special Olympics è stato inserito nell’ambito dell’attività della Federazione italiana sport disabili (Fisd) per circa 15 anni.
Special Olympics Italia (www.specialolympics.it) organizza i XVI Giochi nazionali estivi che avranno inizio il 28 giugno con la Cerimonia d’apertura presso l’Autodromo di Monza. Le specialità in gara sono: Atletica, Bocce, Equitazione, Ginnastica, Nuoto, Pallacanestro e Tennis. Tutti gli atleti avranno l’opportunità, inoltre, di divertirsi con il Golf (disciplina sperimentale) e i “Prova lo Sport” di Rowing, Ciclismo – Mountainbike, Tennis tavolo, Badminton.