Home Sicurezza ed edilizia scolastica Gli obiettivi della valutazione dei rischi

Gli obiettivi della valutazione dei rischi

CONDIVIDI
webaccademia 2020

La valutazione dei rischi  di cui all’articolo 17, comma 1, lettera a) della legge 81/08, anche nella scelta delle attrezzature di lavoro e delle sostanze o delle miscele chimiche impiegate, nonché nella sistemazione dei luoghi di lavoro, deve riguardare tutti i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori, ivi compresi quelli riguardanti gruppi di lavoratori esposti a rischi particolari.

Tra questi, anche quelli collegati allo stress lavoro-correlato, secondo i contenuti dell’Accordo Europeo dell’8 ottobre 2004, e quelli riguardanti le lavoratrici in stato di gravidanza, secondo quanto previsto dal decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151(N), nonché quelli connessi alle differenze di genere, all’età, alla provenienza da altri Paesi.

In particolare, la valutazione dello stress lavoro-correlato è effettuata nel rispetto delle indicazioni di cui all’articolo 6, comma 8, lettera m-quater della legge 81/08, e il relativo obbligo decorre dalla elaborazione delle predette indicazioni e comunque, anche in difetto di tale elaborazione, a far data dal 1° agosto 2010.

ICOTEA_19_dentro articolo
CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese