Home Generale Gonne vietate a scuola per tutelare gli studenti trans

Gonne vietate a scuola per tutelare gli studenti trans

CONDIVIDI

A Lewes, nell’East Sussex è stato applicato il regolamento della Priory School con cui il college ha imposto a tutti gli studenti l’uso di un’uniforme di genere neutro: pantaloni lunghi per ragazzi e ragazze. Venerdì scorso,  per evitare che qualche studentessa trasgredisse alle regole, sono stati chiamati i poliziotti che hanno impedito l’ingresso alle ragazze con le gonne.

Garantire l’uguaglianza

Al college spiegano che «l’uniforme neutra è il miglior modo per garantire l’uguaglianza». Nel college ci sarebbe un piccolo ma crescente numero di studenti trans, «avere tutti la stessa uniforme è importante per loro». Alle famiglie delle studentesse che non hanno rispettato il regolamento è stata inviata una lettera chiedendo spiegazioni.

Tuttavia non è questo l’unico caso.

In 40 scuole superiori britanniche -scrive Il Messaggero- è stato vietato alle ragazze di indossare le gonne per non far sentire emarginati gli studenti transgender.  E in altre le gonne sono finite in una «lista nera» che comprende anche «jeans attillati e piercing sul volto». Una scuola invece le ha vietate perché «indecorose e imbarazzanti quando le ragazze siedono a terra durante le assemblee o le lezioni di teatro».

ICOTEA_19_dentro articolo
CONDIVIDI