Home Graduatorie Graduatorie ad esaurimento: scioglimento riserva e inserimento titoli entro il 2 luglio

Graduatorie ad esaurimento: scioglimento riserva e inserimento titoli entro il 2 luglio

CONDIVIDI
  • Credion

Entro domani, 2 luglio, gli interessati potranno presentare domanda di aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento.

Il MI, con nota 18688 del 16 giugno 2021, ha infatti trasmesso il Decreto del Ministro dell’istruzione n. 178 di pari data che disciplina, con effetto dall’anno scolastico 2021/22, le consuete operazioni annuali di:

Icotea
  • scioglimento della riserva, da parte degli aspiranti già inclusi con riserva nelle GAE perché in attesa di conseguire il titolo di abilitazione e che conseguono l’abilitazione entro il termine del 2 luglio 2021;
  • presentazione dei titoli di riserva, acquisiti entro la stessa data, per usufruire dei benefici di cui alla Legge 12 marzo 1999, n. 68 e successive modificazioni ed integrazioni;
  • l’iscrizione negli elenchi aggiuntivi del sostegno e dei metodi didattici differenziati degli aspiranti, già inclusi in graduatoria, che conseguono i rispettivi titoli di specializzazione entro il termine del 2 luglio 2021.

Per gli specializzandi sul sostegno è stata prevista, rispetto agli anni precedenti, l’iscrizione con riserva, da sciogliersi nel periodo compreso tra il 6 luglio 2021 ed il 16 luglio 2021 con apposita funzione telematica.

Le domande dovranno essere presentate, esclusivamente, mediante apposita istanza disponibile sul sito internet del Ministero, al percorso “Argomenti e Servizi > Reclutamento e servizio del personale scolastico > Graduatorie a esaurimento > Aggiornamento graduatorie ad esaurimento aa. ss. 2019-2021”.