Home Archivio storico 1998-2013 Generico Graduatorie permanenti esaurite: aggiornamenti

Graduatorie permanenti esaurite: aggiornamenti

CONDIVIDI
  • Credion

Dopo aver pubblicato l’elenco delle graduatorie permanenti, l’Amministrazione, con nota prot. n. 659/Uff. VI del 26 marzo, ha ammesso che "le risultanze del monitoraggio, evidenziano alcune anomalie in quanto risultano esaurite in alcun e province talune graduatorie che, presumibilmente dovrebbero invece comprendere ancora un congruo numero di candidati". Conseguentemente con la stessa nota gli Uffici scolastici periferici sono stati invitati a procedere ad un’accurata verifica tenendo presente che la rilevazione era finalizzata a conoscere le graduatorie permanenti esaurite ai fini dell’immissione in ruolo per l’anno scolastico 2003/2004 e che la funzione del Sistema informativo, per le eventuali rettifiche dei dati già comunicati, rimaneva aperta fino al 31 marzo 2003.
Più che la pubblicazione dell’elenco delle graduatorie permanenti esaurite, che l’anno scorso furono pubblicate quasi contestualmente al D.D. 12/2/2002 che ne ha disposto l’integrazione e l’aggiornamento, preoccupa maggiormente la mancata emanazione delle norme relative all’aggiornamento delle medesime.

La legge 20 agosto 2001, n. 333 prevede l’integrazione e il nuovo inserimento nelle citate graduatorie con periodicità annuale entro il 31 maggio ed il conferimento delle supplenze annuali e fino al termine delle attività didattiche da parte dei Csa, entro il 31 luglio di ogni anno.

Se non si emanano urgentemente le relative disposizioni per approntare in tempo utile le nuove graduatorie, può essere compromesso il regolare avvio del prossimo anno scolastico, tenendo presente, fra l’altro, che per dare attuazione agli ordini del giorno accolti dal Governo, in sede di approvazione della legge sulla riforma scolastica, necessitano ulteriori altri provvedimenti.