Home Attualità Green pass, ritardo della piattaforma web. Fino al 10 settembre controlli manuali

Green pass, ritardo della piattaforma web. Fino al 10 settembre controlli manuali

CONDIVIDI
  • Credion

Mancano solo due giorni alla riapertura e le scuole si stanno organizzando per il controllo del green pass. Mercoledì 1 settembre infatti, docenti e personale si recheranno negli istituti per prendere servizio e dovranno mostrare il green pass. In questi primi dieci giorni però, la piattaforma web che semplificherà le operazioni di controllo del certificato verde, non sarà pronta e le verifiche dovranno avvenire con altri metodi. Ci sono infatti dei tempi tecnici che passano dal via libera del Garante della privacy fino al provvedimento e i test della piattaforma prima della partenza.

Dunque per questi primi giorni il controllo sul green pass sarà manuale, attraverso l’app e il QR code nel cellulare di docenti e personale scolastico.

Flc Cgil: “Tanti dubbi”

Ma sul green pass restano ancora tanti interrogativi. La Flc Cgil chiede che si faccia chiarezza per la presa di servizio dei tempi determinati e indeterminati dal primo settembre dei lavoratori senza green pass. “Presidi e dirigenti non sanno materialmente come procedere, cosa succede se non hanno il green pass? Se sono in attesa di vaccino? scatta quello dopo in graduatoria? Sembrano banalità – spiega il segretario generale Francesco Sinopoli – ma se le scuole non sanno come operare si blocca tutto”.