Home Attualità Green pass valido da 12 a 9 mesi, terza dose e stato...

Green pass valido da 12 a 9 mesi, terza dose e stato d’emergenza: le novità da dicembre

CONDIVIDI

In tema di vaccinazioni, sono in arrivo alcune novità che dovrebbero partire da dicembre. Come scrive oggi “La Repubblica” il ministro della salute Speranza porterà due provvedimenti in Consiglio dei ministri che potrebbero essere approvati e cambiare alcune regole. La prima è quella di estendere anche alla terza dose dell’obbligo vaccinale del personale sanitario e delle Rsa. La seconda prevede invece di accorciare i tempi della validità del Green pass da 12 a 9 mesi, compreso quello rilasciato dopo la terza dose. Lo stato d’emergenza invece dovrebbe essere prorogato per altri sei mesi. Nessuna novità invece per quanto riguarda i tamponi necessari per ottenere il Green pass. Come ha confermato ieri a SkyTg24 la ministra per gli Affari regionali Gelmini, le decisioni dipenderanno anche dai contagi e se la situazione epidemiologica dovesse peggiorare, si prenderanno nuovi provvedimenti. Sono soprattutto le Regioni che potrebbero spingere per rendere le misure più rigide in vista dei mesi più freddi.

Per quanto riguarda la riduzione della validità del pass scrive ancora “La Repubblica” bisogna decidere come cambiare la scadenza del certificato, se con l’invio di un nuovo codice e il rilascio di un nuovo certificato. I lavoratori della scuola under 60 che non hanno ricevuto Johnson&Johnson, vaccinati a gennaio e febbraio, per ora non inclusi nella terza dose, presto dovrebbero essere messi nelle categorie che possono fare il richiamo.

Icotea