Home Attualità I bambini illustrano a Mattarella il progetto ambientale

I bambini illustrano a Mattarella il progetto ambientale

CONDIVIDI

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella oggi a Lucca ha incontrato una piccola delegazione delle classi partecipanti a Scarty, il progetto educativo organizzato dal Comune di Lucca e Sistema Ambiente SpA e realizzato grazie a Lucca Comics & Games e LudoLega Lucchese, con l’aiuto di Lucart e Cartiere Cardella e basato sul gioco di carte ideato dalla Com.Ing Srl.

Con l’occasione è stato consegnato nelle mani del Capo dello Stato il mazzo di carte ormai simbolo di un progetto che, da tre anni, contribuisce a diffondere le buone pratiche in tema di rispetto ambientale tra le giovanissime generazioni.

Icotea

 

{loadposition deleghe-107}

 

Sono circa 1000 gli alunni coinvolti nel il progetto volto a valutare comportamenti virtuosi che contribuiscono a diffondere l’attenzione per l’ambiente.

La scuola di Monte San Quirico lo scorso anno si è distinta per aver aderito in massa a Scarty con tutte le classi, ha partecipato alle pulizie sul fiume e da sempre è molto attenta all’ambiente, un esempio virtuoso di coinvolgimento.

E così è stato consegnato al presidente Mattarella il gioco simbolo del progetto che contribuisce a diffondere il rispetto ambientale.

Quello che ruota attorno a questo gioco di carte è un progetto virtuoso che coinvolge bambini, famiglie e insegnanti. Un progetto che punta alla partecipazione e che mira alla diffusione di una corretta gestione dei rifiuti e della raccolta differenziata.