Home Attualità I dirigenti scolastici contro la fiction Rai: “Messaggi diseducativi”

I dirigenti scolastici contro la fiction Rai: “Messaggi diseducativi”

CONDIVIDI
  • Credion

I dirigenti scolastici contro Vanessa Incontrada. Sì, tutto vero. L’attrice spagnola è la protagonista della fiction di Rai 1 “Capitano Maria”, ma i presidi sono rimasti particolarmente perplessi da una scena della produzione televisiva:

Alessandro Turchi, presidente dell’associazione Solo Dirigenti, afferma: “Esprimo forti perplessità in merito alla fiction ‘Capitano Maria’. Mi faccio interprete dei sentimenti di rabbia e disappunto che mi sono stati partecipati da tanti colleghi, per il fatto che ancora una volta la figura del dirigente scolastico appare messa in luce in modo negativo”.

Icotea

A cosa si riferisce Turchi? Come riporta Fanpage, le critiche si riferiscono alla scena in cui il preside della scuola, terrorizzato da quanto sarebbe potuto accadere dopo un allarme bomba, chiede al Capitano Maria di poter lasciare subito la scuola – senza aspettare l’evacuazione dei ragazzi – dandogli il “permesso” di mettere in salvo prima i suoi figli. Proposta rifiutata dal Capitano, che però gli permette di abbandonare l’edificio.

Un atteggiamento, definito dall’associazione “diseducativo” e non aderente alla realtà.

Turchi ha aggiunto: “Un preside anziano, pavido, inetto ed incapace di trovare soluzioni dinanzi ai pericoli, una figura che non corrisponde affatto al ruolo degli attuali dirigenti scolastici, che hanno grandi responsabilità e gestiscono situazioni molto complesse”.