Home Archivio storico 1998-2013 Estero I diversabili nel programma “Gioventù”

I diversabili nel programma “Gioventù”

CONDIVIDI
  • Credion


L’obiettivo di questa iniziativa è di far incontrare organizzatori di progetti locali e Organizzazioni non Governative, con e senza esperienza nell’ambito del programma Gioventù finanziato dalla Commissione Europea, al fine di:


– conoscere le attività già esistenti in questo settore;

– sviluppare nuovi progetti;

– confrontarsi sulle esperienze dei partecipanti;

– scambiare buone pratiche;

– dare informazioni sulle risorse finanziarie e pedagogiche esistenti a livello europeo per i giovani con disabilità.


È prevista la partecipazione di circa 200 partecipanti dai paesi del programma, dai paesi terzi e dell’area del Mediterraneo; ciascuno Stato membro sarà rappresentato da n. 4 organizzatori di progetti o NGO che:

– lavorano nel settore dell’educazione non formale con giovani con disabilità;

– siano interessati a includere giovani con disabilità nelle loro attività a livello europeo.

Le lingue di lavoro saranno l’inglese e il francese.

Il costo di partecipazione è di 60 Euro; i costi di viaggio sono a carico delle Agenzie Nazionali di invio.

A parità di requisiti sarà data priorità a candidati e/o organizzazioni che non hanno a tutt’oggi usufruito delle opportunità formative promosse nell’ambito di Gioventù, al fine di garantire un ampio ed equo accesso al programma.
Gli interessati potranno inviare la Domanda di Iscrizione alla Agenzia Nazionale Italiana all’indirizzo e-mail presente in "Ulteriori approfondimenti".


Per maggiori informazioni o chiarimenti, telefonare al numero 06.3675.4433/4432.