Home Generale I ragazzi del “Vaccarini di Catania premiati a Napoli

I ragazzi del “Vaccarini di Catania premiati a Napoli

CONDIVIDI

Con  “Il risveglio di Biancaneve”,  è stato conferito il Premio “Enrico Trucco” ai ragazzi dell’Istituto Vaccarini di Catania al  Festival Internazionale della comunicazione sociale di Marano a Napoli .

Si tratta di un cortometraggio realizzato nel laboratorio di educazione civica e scrittura creativa curato nell’IIS ”G. B. Vaccarini” dalla professoressa Pina Arena, con la regia di Francesco di Mauro.

Innovate le parole e la storia al femminile

L’impianto del corto  è disneyano, Biancaneve è sempre nel suo bosco incantato, con il suo principe azzurro dal manto rosso. Scandito in due tempi, ripercorre la stessa storia rinnovando le parole.

ICOTEA_19_dentro articolo

Biancaneve si  sveglia come sempre al bacio dell’innamorato, ma il risveglio è tutta storia nuova. L’obiettivo primo del progetto è stato quello  di  educare alla consapevolezza della parità di genere, demolendo stereotipi sessisti per una nuova cultura della condivisione.

2.100 corti in concorso

Il festival di Marano, alla XXII edizione, prevede una sezione scuole ed una sezione-professionisti. Il corto del Vaccarini inserito nella sezione scuola,  è giunto alla fase finale del Festival dopo essere stato selezionato fra  i 2100 corti pervenuti da tutto il mondo: dall’Italia, dall’Iran, dalla Spagna, dalla Francia, dagli USA, dalla Gran Bretagna.

CONDIVIDI