Home Alunni I tirocini in azienda portano lavoro: nel 2013 assunti 30mila stagisti

I tirocini in azienda portano lavoro: nel 2013 assunti 30mila stagisti

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Non sono dati entusiasmanti, ma in un periodo di magra lavorativa come quello che stiamo vivendo vanno considerati più che positivi. Ci riferiamo al fatto che oggi quasi un giovane su dieci viene assunto alla fine dello stage professionale che ha svolto. Il confortante dato si evince dal Sistema informativo Excelsior di Unioncamere e Ministero del Lavoro, dove sono contenuti i numeri relativi a stage e tirocini svoltisi nelle imprese italiane nel 2013.

I dati sono stati diffusi nell’ambito del progetto a favore dell’alternanza scuola-lavoro messo in campo da Unioncamere e dal sistema camerale, rinnovatosi anche quest’anno con la terza edizione del progetto ScuolaLavoro.

Ebbene, delle 217mila le imprese ospitanti (in aumento del 5,2% rispetto al 2012), oltre 310mila gli stagisti ospitati (un terzo dei quali laureati), quasi 30mila gli assunti alla fine del percorso, il 5,5% in più dell’anno precedente.

ICOTEA_19_dentro articolo

 

 

{loadposition eb-territorio}

 

 

Sono stati quasi 3mila i ragazzi protagonisti dell’iniziativa nei territori delle 44 Camere di commercio che, in tutta Italia, hanno aderito al progetto SCUOLAlavoro 2014: circa mille, provenienti da un centinaio di scuole secondarie, hanno partecipato a uno stage o tirocinio all’estero o in ambienti lavorativi internazionali a partire da maggio scorso; per altri 1.800, invece, provenienti da 170 istituti tecnici, professionali, alberghieri, per l’agricoltura, licei scientifici, classici, linguistici e artistici, ad ottobre scorso si sono aperte le porte di una delle 500 imprese che hanno scelto di ospitare un Jobday. 

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola

 

 

Preparazione concorso ordinario inglese