Home Generale Il 10 dicembre Giornata mondiale dei diritti umani: alla Farnesina l’Annuario Italiano

Il 10 dicembre Giornata mondiale dei diritti umani: alla Farnesina l’Annuario Italiano

CONDIVIDI

Giovedì 10 dicembre si celebra la Giornata mondiale dei diritti umani, un evento sovranazionale che si tiene in tutto il mondo.

La data è stata scelta per ricordare la proclamazione da parte dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite della Dichiarazione universale dei diritti umani, il 10 dicembre 1948.

Icotea

In Italia, tra le diverse iniziative istituzionali e non, segnaliamo quella che avrà luogo alla Farnesina, dove si svolgerà la presentazione dell’Annuario Italiano dei Diritti Umani 2015.

“L’evento – spiegano gli organizzatori del ministero degli Affari Esteri – è organizzato dal Comitato Interministeriale per i Diritti Umani in collaborazione con l’Università degli Studi di Padova in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti Umani”.

 

{loadposition bonus_1}

 

La presentazione sarà aperta dal ministro degli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Paolo Gentiloni, e verrà dedicata alla normativa internazionale in materia di diritti umani, ai relativi programmi d’azione del Consiglio d’Europa e delle Nazioni Unite e al ruolo che l’eduzione può svolgere in tali settori, a fini divulgativi e di formazione dei giovani in ambito scolastico e universitario.

Nel corso dell’evento interverranno anche il professor Antonio Papisca, Direttore dell’Annuario Italiano dei Diritti Umani, Antonio Marchesi, Presidente di Amnesty International Italia e Gianni Magazzeni, dell’Ufficio dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani. Sempre nell’ambito della Giornata Internazionale dei diritti umani, seguirà, a partire dalle ore 15.00, l’evento “I Diritti Fondamentali in Europa: Sfide e Risultati nel 2014” in occasione della presentazione del rapporto annuale della Fundamental Rights Agency dell’Unione Europea (FRA).

L’evento, che sarà aperto da Gianludovico de Martino, Presidente del CIDU, e Annamaria Simonazzi, Presidente del Comitato Scientifico della Fondazione Giacomo Brodolini (FGB), prevede gli interventi di Michail Beis, Capo Area FRANET che presenterà il Rapporto Annuale, Filippo di Robilant e Laura Guercio, componenti del Board Italiano di FRA e Silvia Sansonetti della FGB. 

 

 

{loadposition facebook}