Home Formazione iniziale Il 96% dei dottori di ricerca non rimane nelle università: dateci almeno...

Il 96% dei dottori di ricerca non rimane nelle università: dateci almeno la possibilità di insegnare a scuola

CONDIVIDI
  • GUERINI

Lasciare aperta la possibilità ai dottori di ricerca di fare l’insegnante a scuola. A chiederlo è Antonio Bonatesta, segretario nazionale Adi: “Anche migliaia di Dottorandi e Dottori di Ricerca saranno fortemente penalizzati dalle modifiche presenti nella ‘Buona Scuola’. In Italia addirittura il 96% dei dottorandi non riesce ad avere un futuro nell’Università italiana, per cui quella dell’insegnamento – conclude Bonatesta – risulta un’importantissima possibilità lavorativa per tanti ricercatori in formazione”.

 

{loadposition eb-tfa2}

 

Icotea

L’Adi ha quindi sottoscritto, assieme a Link-Coordinamento Universitario, la protesta “#IoVoglio…Insegnare”: una raccolta di firme in tutte gli università del Paese per chiedere al ministero dell’Istruzione di garantire anche agli studenti attualmente iscritti ai corsi di laurea magistrale e all’ultimo anno dei corsi di laurea triennale la possibilità di ottenere l’abilitazione all’insegnamento tramite l’attivazione di un ulteriore ciclo di Tfa per il 2017.

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola