Home Alunni Il Bachillerato spagnolo e il percorso formativo individualizzato

Il Bachillerato spagnolo e il percorso formativo individualizzato

CONDIVIDI

Con la riforma della Buona scuola nel nostro Paese inizia una pagina nuova per gli studenti con la possibilità di creare un percorso formativo individualizzato come avviene già in Spagna con il Bachillerato.
Infatti, il Bachillerato spagnolo contempla 4 itinerari differenti:

1) Arti

Icotea

2) Scienza della Natura e della Salute

3) Umanistica e Scienze sociali

4) Tecnologia

All’interno di ogni itinerario ci sono diverse opzioni. In alcuni casi l’opzione permette la scelta alternativa tra 2 materie. Le materie che si insegnano in ognuno degli itinerari sono di 3 tipi: a) le materie comuni, uguali per tutti gli studenti indipendentemente dall’itinerario, contribuiscono alla formazione generale della personalità dell’alunno; b) le materie specifiche caratterizzano ogni itinerario e contribuiscono alla formazione specifica in relazione all’itinerario scelto. Data la loro importanza lo studente deve studiare obbligatoriamente 6 Materie Specifiche (3 nel 1° e 3 nel 2° anno); c) le materie opzionali ampliano la possibilità di scelta dello studente che deve includere obbligatoriamente 1 materia opzionale nel 1° e nel 2° anno del ciclo.
Questo corso di studi permette allo studente di valorizzare le sue preferenze, scegliendo un itinerario tra i 4 previsti, una opzione interna all’itinerario e alcune materie opzionali. Queste scelte successive configurano, come dovrebbe accadere in un prossimo futuro in Italia, il percorso formativo individualizzato.